Come riassumi la totalità degli obiettivi e dell'impatto del tuo marchio in poche brevi frasi?



È qui che entra in gioco la missione del tuo marchio. La missione del tuo marchio sarà una pietra angolare in ogni altro aspetto del tuo processo di branding. E aiuterà il tuo pubblico a capire lo scopo del tuo marchio e ciò che mira a realizzare.



Impariamo di più sulle dichiarazioni di intenti, sul motivo per cui sono importanti e su come redigere una bozza.





Cos'è una dichiarazione di intenti di marca?

Una dichiarazione della missione del marchio comunica chiaramente lo scopo, gli obiettivi e il modo in cui intende servire il proprio pubblico. È orientato all'azione e offre ai lettori un'idea di ciò che fa la tua azienda e dell'impatto che vuole avere. Questa affermazione può cambiare nel tempo man mano che l'azienda cresce e ridefinisce i propri obiettivi.

La dichiarazione di intenti di Asana è un ottimo esempio di come la missione di un marchio possa essere ampia ma specifica per gli obiettivi dell'azienda.

La sua missione è 'aiutare l'umanità a prosperare consentendo alle squadre di tutto il mondo di lavorare insieme senza sforzo'.



Dichiarazione di missione del marchio Asana

Il messaggio arriva dritto al punto ed è abbastanza descrittivo da definire ciò che Asana rappresenta. Le missioni del marchio incorporano il maggiore impatto che il marchio vuole avere, nonché il ruolo più pratico che svolge nella vita dei suoi utenti.



Missione del marchio contro altri elementi del tuo marchio

Può essere facile confondere la missione del marchio con altre parti del tuo marchio, come la voce del marchio e l'identità del marchio. Sebbene siano correlati, ciascuno di questi elementi svolge un ruolo diverso nel plasmare il tuo marchio. Ecco come:

    • Missione del marchio: La dichiarazione di intenti mira a creare una connessione emotiva con il tuo pubblico. Descrive lo scopo del marchio e il motivo per cui esiste.
    • Voce del marchio : Il tuo voce del marchio è lo stile con cui il tuo brand parla al tuo pubblico. La voce che usi per comunicare dice molto sul tuo marchio. Alcuni marchi assumono una voce molto autorevole e professionale, mentre altri tendono ad essere più giocosi, umoristici o sarcastici. La voce del tuo marchio dovrebbe riflettere il tuo pubblico e il modo in cui desideri che il tuo marchio venga percepito.
    • Identità aziendale: L'identità del marchio tende a definire gli elementi visivi del tuo marchio. Dettagli facilmente identificabili come i colori del tuo marchio, i caratteri o l'estetica generale costituiranno l'identità del tuo marchio.

Molti marchi creano un file guida di stile o una guida al marchio che illustra ogni aspetto del loro marchio. Le guide di stile includono le loro dichiarazioni di missione e visione, la voce del marchio e l'identità del marchio.



Dichiarazioni di missione e dichiarazioni di visione

Mentre il tuo dichiarazione di intenti definisce gli obiettivi, gli obiettivi e l'approccio del tuo marchio, il dichiarazione di visione descrive l'impatto a lungo termine che vuoi avere con la tua missione.



In parole più semplici: la missione descrive ciò che il tuo marchio mira a raggiungere e come lo raggiungerai. La dichiarazione di visione definisce dove vuoi che questi risultati conducano in futuro.



Le dichiarazioni della missione e della visione di Ikea offrono alle persone una visione approfondita dello scopo del loro marchio e dell'impatto che vogliono avere nel mondo.

Di seguito sono riportate le dichiarazioni di missione e visione di Ikea:

  • Dichiarazione della missione: offrire una vasta gamma di prodotti di arredamento per la casa ben progettati e funzionali a prezzi così bassi che quante più persone possibile potranno permetterseli.
  • Dichiarazione di visione: creare una vita quotidiana migliore per molte persone.
Ikea

Perché le dichiarazioni di missione sono importanti?

Definire una missione chiara per il tuo marchio ti aiuterà identificare il tuo pubblico di destinazione . Una volta che hai una dichiarazione di intenti chiaramente definita, puoi legare tutto ciò che il tuo marchio fa a quella missione. Può fungere da perfetta presentazione quando presenti il ​​tuo marchio a un nuovo pubblico. Può anche essere un eccellente barometro per determinare se i nuovi progetti sono in linea con la missione generale del tuo marchio.

La tua dichiarazione di intenti dovrebbe essere un fattore determinante sia per il tuo pubblico che per i tuoi dipendenti. Una dichiarazione della missione del marchio dovrebbe anche essere una struttura che i tuoi dipendenti possono seguire quando prendono decisioni o parlano a nome dell'organizzazione. Infine, la dichiarazione della missione può essere un fattore importante da presentare a potenziali partner e investitori e trasmettere facilmente il valore che il tuo marchio porta.

Creare la dichiarazione della missione del tuo marchio

Definire qualcosa di integrante come una dichiarazione di intenti può sembrare un compito arduo se hai appena iniziato.

Un ottimo primo passo è ricercare alcune delle dichiarazioni di missione di altri marchi nel tuo settore. Ovviamente, la tua dichiarazione d'intenti dovrebbe essere autentica e rappresentativa del tuo marchio. Ma puoi trarre ispirazione da come altri marchi hanno definito le loro missioni.

Successivamente, fai un elenco degli obiettivi del tuo marchio e dell'impatto che speri di avere sul tuo pubblico e nel mondo. La tua dichiarazione di intenti dovrebbe riflettere anche i tuoi obiettivi a lungo termine. Anche se puoi modificare la dichiarazione man mano che i tuoi obiettivi cambiano, dovresti scrivere la missione del tuo marchio tenendo a mente la longevità. Dovrebbe riflettere lo scopo più ampio del marchio e rimanere rilevante per almeno 2-3 anni.

Ecco alcune domande da porre durante il processo di creazione di una dichiarazione di missione del marchio:

  • In che modo il marchio aggiunge valore al suo pubblico?
  • Qual è l'impatto maggiore che desideri ottenere offrendo questo aiuto?
  • Questi obiettivi sono realizzabili e realistici?
  • Il marchio può incarnare questa missione in ogni aspetto dell'organizzazione?

Sii conciso

La tua dichiarazione d'intenti non deve essere lunga. Basteranno poche frasi concise. Puoi avere un piano aziendale interno più lungo e più solido per i dipendenti. Ma la dichiarazione di intenti che condividi con il pubblico dovrebbe essere succinta.

La dichiarazione di intenti di TED è esattamente due parole: Diffondere idee.

È una rappresentazione perfetta del loro marchio, noto per la condivisione di contenuti brevi ma di grande valore praticamente per chiunque. La loro dichiarazione d'intenti va dritta al punto ed è perfettamente in linea con ciò che rappresentano come azienda.

Missione del marchio TED

Rendilo uno sforzo di squadra

Quando si crea una missione del marchio, è utile coinvolgere nel processo persone di tutte le aree della propria organizzazione. Il tuo team di social media è probabilmente ben posizionato per aiutare a perfezionare la missione del marchio e implementarla nei contenuti dei social media. Quando hai pronto la prima bozza di una dichiarazione di intenti, raccogli il feedback dei dipendenti. Il loro feedback è prezioso per capire se la tua missione si svolge internamente. Il feedback dei dipendenti può essere in grado di evidenziare le lacune tra la missione stessa e la cultura interna del tuo marchio.

Come incarnare la missione del tuo marchio in tutti gli aspetti della tua organizzazione

Storicamente, i marchi hanno evitato di prendere posizioni controverse in politica e altri argomenti delicati. Oggi, le persone guardano più da vicino quali marchi si allineano ai loro valori. I consumatori stanno diventando sempre più critici nei confronti dei marchi che sostengono.

Secondo la nostra ricerca , Il 53% dei consumatori si sente più connesso a marchi i cui valori sono in linea con i propri.

Autenticità del marchio , soprattutto sui social media, è più importante che mai. Se la missione del tuo marchio non è autentica e in linea con le tue azioni, il tuo pubblico lo noterà.

Recentemente, molti marchi hanno rilasciato dichiarazioni pubbliche di sostegno e adattato le loro missioni per includere iniziative sulle ingiustizie razziali e sulla rappresentazione della diversità. In superficie, queste affermazioni sembravano ben intenzionate. Ma i consumatori si sono resi conto che, in alcuni casi, queste affermazioni non si riflettevano nelle azioni dell'organizzazione.

Con il livello di risorse e informazioni disponibili al pubblico, il supporto performativo sui social media non è sufficiente. I consumatori vogliono vedere come le azioni di un marchio supportano le dichiarazioni che fanno.

Quando si crea una dichiarazione di intenti, i brand devono assicurarsi di essere pronti a incarnare pienamente quella dichiarazione. Ciò significa osservare come possono apportare cambiamenti in tutti gli aspetti della loro organizzazione, sia internamente che agli occhi del pubblico.


numeri angelici 999

La missione del tuo marchio deve riflettersi in tutti gli aspetti della tua organizzazione. Ciò include il processo di assunzione, le pratiche di comunicazione interna, il marketing e tutto il resto.

Pensieri finali

Anche se vuoi che la tua dichiarazione d'intenti sia corretta, è importante ricordare che puoi sempre adattarla. L'affermazione dovrebbe essere abbastanza ampia da riflettere la missione a lungo termine del marchio, ma ciò non significa che non possa cambiare. Quando un marchio cambia e stabilisce nuovi obiettivi, la dichiarazione di intenti può cambiare per riflettere quella crescita e cambiamento. È una buona idea rivedere la dichiarazione di intenti ogni 2-3 anni per assicurarsi che sia ancora in linea con gli obiettivi e lo scopo del marchio.

Man mano che il panorama dei social media cambia, i consumatori continueranno a spingere i marchi ad avere missioni più intenzionali. Per saperne di più su come adattare il tuo marchio per essere più socialmente consapevole, dai un'occhiata questa edizione della nostra serie #BrandsGetReal , evidenziando come i marchi possono creare cambiamento nell'era del consumatore consapevole.