Un campus universitario è un fulcro di bei ricordi ed esperienze.



Mentre gli studenti probabilmente hanno imparato una o due cose sugli argomenti del settore e si sono preparati per il successo professionale, hanno anche costruito un rapporto con il loro college che è cresciuto fino a diventare una lealtà radicata.



Per le università, l'amore e l'impegno dei tuoi alumni possono essere un potente strumento per le opportunità di raccolta fondi, il marketing e la consapevolezza del marchio. Tuttavia, se vuoi sfruttare questi vantaggi, devi trovare un modo per mantenere il rapporto che hai con i tuoi studenti anche dopo aver conseguito la laurea.






valori delle lettere numerologia

C'era una volta, la maggior parte delle migliori pratiche per il coinvolgimento degli alumni ruotava attorno a campagne di direct mail, telefonate e riunioni di studenti. Ora l'era digitale significa che le università possono interagire con i loro alunni su una base più coerente e moderna.

Se sei pronto a portare la strategia di marketing della tua scuola nel mondo digitale, ecco sette best practice per il coinvolgimento degli alumni che dovresti tenere a mente.

Cerchi ulteriori approfondimenti sui social media dell'istruzione superiore? Guarda il nostro webinar sull'istruzione superiore per ricevere le ultime novità nel settore e avere risposte alle tue domande!



webinar sociale di livello superiore



1. Raccogli informazioni utili sui tuoi Alumni

Quando i marchi interagiscono con i clienti attraverso i social media, loro usa i buyer personas per determinare con chi stanno parlando. Aiuta anche con il tipo di contenuti che i marchi devono produrre per entrare in risonanza con il loro pubblico di destinazione.

Stabilire legami significativi con i tuoi alunni richiede che gli istituti di istruzione superiore eseguano la stessa due diligence. Cosa fa battere i tuoi alunni e che tipo di contenuti rispondono meglio? Conoscere le risposte a queste e ad altre domande ti consentirà di adattare la tua strategia di coinvolgimento degli alumni per ogni segmento e persona. Alcuni modi in cui un'università o un college possono raccogliere dettagli importanti sui propri alunni includono:



  • Monitoraggio di hashtag e parole chiave che vengono utilizzati in relazione alla tua istituzione.
  • Monitoraggio del tipo di contenuto che ottiene la massima attenzione dalle tue campagne.
  • Utilizzo dei sondaggi sugli ex studenti per scoprire dati demografici importanti su posizione, sesso, lavoro e altro ancora.

2. Crea mappe personali per ogni gruppo di alumni

Dopo aver raccolto dati importanti sui tuoi studenti, sarai in grado di segmentarli per parlare meglio la loro lingua. Ad esempio, se stai progettando una campagna per la classe del 1992 o per gli ex studenti del tuo college di economia, chiediti:

  • Preferiscono podcast o post sul blog?
  • A loro piace interagire tramite video in diretta?
  • Sono più propensi a connettersi tramite Twitter o LinkedIn?
  • Quando trascorrono la maggior parte del tempo online?
  • Sono coinvolti dal contenuto visivo?
  • Che tipo di lavoro hanno adesso?
  • A quali argomenti erano interessati mentre erano a scuola?

Osservando le preferenze degli alunni, l'Università del Michigan ha scoperto che i contenuti di Instagram avrebbero permesso loro di entrare in contatto con la preferenza del pubblico per i contenuti visivi e di evidenziare altri alunni importanti.

Visualizza questo post su Instagram

'Se non credi in te stesso, perché qualcun altro crederà in te?' - @TomBrady, Classe U-M del 1999 @UMichFootball #LetsGo

Un post condiviso da Università del Michigan (@uofmichigan) il 23 gennaio 2020 alle 16:00 PST

3. Usa gli strumenti per monitorare le tue strategie di coinvolgimento degli alumni

Gestire un campagna sui social media può essere un'esperienza complessa per qualsiasi marchio. Poiché l'unico modo per determinare se le tue campagne hanno successo o meno è monitorarne il rendimento, avrai bisogno di uno strumento che ti aiuti a imparare continuamente dai tuoi sforzi. Dopotutto, non esiste una strategia valida per tutti per deliziare studenti ed ex studenti.

Per esempio, Il software di gestione dei social media di HASHTAGS aiuta le università a misurare le abitudini di coinvolgimento dei follower. Ciò significa che puoi determinare se i tuoi follower alumni trascorrono più tempo su Twitter o LinkedIn.

In effetti, il Dartmouth College ha registrato un aumento del 3,803% degli impegni sulle principali reti come Facebook, Twitter e Instagram attraverso la casella di posta intelligente di Sprout. L'università ha visto in particolare più di mezzo milione di impegni solo su Instagram da quando ha utilizzato Sprout. Impara di più riguardo Il successo di Dartmouth con Sprout.

Una volta che sai dove trascorre il tempo il tuo pubblico e quali contenuti gli piacciono di più, puoi iniziare a modificare la tua strategia di coinvolgimento degli alumni.

4. Usa LinkedIn per promuovere il networking e l'apprendimento tra gli alumni

LinkedIn è un social network professionale progettato per riunire le persone nel mondo del lavoro. Poiché l'obiettivo del post-laurea dei tuoi alunni è trovare un lavoro adatto alle loro nuove qualifiche, LinkedIn è una piattaforma importante da utilizzare per dimostrare che sei ancora interessato ai loro progressi.

Un'idea di best practice per il coinvolgimento degli alumni è quella di creare e moderare gruppi o comunità per laureati in base ai college all'interno della tua università o in generale all'associazione di alumni. Questi gruppi consentono agli alumni di entrare in contatto con persone della loro disciplina o oltre che potrebbero avere collegamenti con le attività a cui sei interessato.

Poche cose riportano gli alumni alla loro alma mater come la ricerca di una nuova carriera. Sebbene la tua università possa offrire elenchi nel tuo database interno, 79% dei candidati di oggi utilizzano i social media per le loro ricerche di lavoro. Oltre a creare gruppi di carriera su LinkedIn, puoi collaborare con il dipartimento dei servizi per la carriera per offrire anche sessioni di formazione.


significato di 7

Solo alcune delle utili risorse di formazione che potresti fornire ai tuoi studenti potrebbero includere consigli su:

  • Come agire in un'intervista
  • Come trovare un mentore
  • Come cambiare carriera
  • Come utilizzare LinkedIn per chiedere un rinvio a un datore di lavoro
  • Come fare rete attraverso i social media
  • Come creare il tuo marchio personale
coinvolgimento sui social media prova banner gratuito

5. Usa Twitter per brevi aggiornamenti e messaggi

Tutti amano essere sotto i riflettori. I social media sono un ottimo posto per le università per cantare le lodi dei suoi laureati. Questo è un modo efficace per incoraggiare un maggiore coinvolgimento con il marchio del college. Non solo interagirai con i tuoi studenti precedenti, ma mostri ai potenziali studenti che i tuoi laureati fanno qualcosa di se stessi.

L'Università della California meridionale frequentemente aggiorna la loro pagina LinkedIn con le storie degli ex studenti, ad esempio:

Università della California del Sud

Tuttavia, quando cerchi di migliorare la tua strategia di coinvolgimento degli alunni, i tuoi ringraziamenti non devono essere collegati direttamente alle cose che hanno realizzato come studente. Piattaforme frenetiche come Twitter sono perfette per celebrare uno studente che ha appena sposato la fidanzata del college, ad esempio, o che sta facendo passi da gigante nelle notizie.

Inoltre, piattaforme come Twitter possono essere utili anche per le università che vogliono tenere informati i propri alunni su cosa sta succedendo al college. Un rapido aggiornamento significa che non rischierai di annoiarli con articoli prolissi e post sul blog.

6. Usa Instagram per far innamorare il tuo coinvolgimento degli ex allievi

Non è un segreto che uno degli scopi principali delle università che cercano di interagire con i loro alunni è per le opportunità di raccolta fondi. Tuttavia, chiedere troppo presto ai tuoi ex studenti le donazioni potrebbe danneggiare la tua reputazione facendoti sembrare troppo affamato di denaro. Dopotutto, gran parte dei tuoi alunni sta ancora rimborsando i prestiti agli studenti.

Secondo a Articolo CASE , le grandi campagne di raccolta fondi includono una fase chiamata romanticismo. Fare l'amore con i tuoi alunni significa non solo ricordare loro i momenti meravigliosi che hanno trascorso nel tuo campus, ma dare loro un'idea di come il loro coinvolgimento nelle tue campagne di raccolta fondi influisce sul futuro della tua università.

Visualizza questo post su Instagram

Il nome del tuo animale domestico ha una connessione con @theohiostateuniversity o sono sempre equipaggiamento sportivo? Condividi le tue foto e storie con noi per avere la possibilità di vincere una delle 50 bandane per animali domestici @theohiostatealumni! #LoveYourPetDay #BuckeyeForLife

Un post condiviso da Alumni dello stato dell'Ohio (@theohiostatealumni) il 20 febbraio 2018 alle 9:00 PST

Poiché un'immagine vale più di mille parole, le campagne Instagram ti aiutano a interagire emotivamente con gli studenti, prima di chiedere loro dei soldi. Condividi gli scatti degli anni trascorsi all'università ed evidenzia le immagini prima e dopo che mostrano i cambiamenti positivi che i fondi degli ex studenti hanno apportato al tuo campus.

Le persone adorano vedere gli effetti trasformativi dei loro investimenti o donazioni e Instagram è un'ottima piattaforma per tenere aggiornati i tuoi alunni.

7. Dai ai tuoi ex studenti ragioni per condividere contenuti

La nostalgia è un potente strumento di marketing. Niente genera nostalgia più di una storia personale o di un'immagine di qualcuno che ha anche preso la tua classe quando eri all'università. Contenuto generato dall'utente è una tattica meravigliosa per le università che vogliono aumentare le loro possibilità di coinvolgimento con gli alumni.

Ma una sfida che potresti affrontare è che i neolaureati sono impegnati a perseguire la loro carriera per preoccuparsi delle campagne di marketing degli ex studenti. Oltre a offrire semplicemente ai tuoi studenti una possibilità per un retweet o una condivisione, considera di offrire di più.

Uno studio lo ha scoperto 55% delle organizzazioni di ex allievi non concentrarsi attivamente sul dare benefici ai propri laureati. Questo potrebbe essere il motivo per cui è così difficile per molte scuole continuare a entrare in contatto con gli studenti in modo redditizio dopo che si sono diplomati.

Se le donazioni sono il tuo obiettivo finale, evita di contattare i neolaureati che stanno ancora pagando i prestiti agli studenti. Potresti avere più fortuna a raggiungere gli alumni chiave della tua associazione di alumni che a loro volta possono raggiungere individualmente altri alumni come un modo per costruire una rete. Oppure, prova ad invogliare i tuoi alunni a contribuire al tuo passaparola o alle tue campagne social offrendo loro ricompense personalizzate. Ad esempio, offri agli alumni uno sconto per una partita di calcio o fornisci visibilità per aiutare il loro marchio personale a una storia sulla loro esperienza di ex alunni.

Anche un piccolo segno può essere sufficiente per incoraggiare i tuoi laureati a iniziare a condividere le loro storie. Non appena lo faranno, la tua piattaforma social diventerà più coinvolgente con gli alumni. Non solo piacerà agli studenti esistenti che vogliono imparare dai loro predecessori, ma anche agli investitori alla ricerca di prove del potenziale della tua università e ai precedenti ex allievi alla ricerca di modi per rivivere i loro giorni di gloria.

Conclusione

Ci sono diverse opportunità per interagire con gli alumni attraverso i social media. Sapere quale piattaforma preferisce il tuo pubblico di destinazione, così come creare contenuti e immagini che cattureranno la loro attenzione, sarà fondamentale. Metti alla prova queste diverse best practice e strategie di coinvolgimento degli alumni utilizzando una piattaforma di gestione dei social media. Prova a Prova gratuita di 30 giorni con Sprout e scopri come puoi interagire meglio con i tuoi attuali studenti e alumni.